Jupilò

Jupilò è l’accordo perfetto tra apparenti contrasti e inaspettate sintonie.
È il crocevia geografico di un percorso di vita che lega Roma e Parigi, ambienti bohémien e dolce vita, laboratori di nasi francesi e metodi di enologia.
È, non da ultimo, l’eco di memorie di famiglia che risuonano nel cuore e nella mente di Lorenzo Zaccheo, anima del brand, che riesce a coniugare la delicata sensibilità del sommelier, l’esigente razionalità del principe del foro e l’istinto virile e impetuoso del pugile.
La passione per il bello, dal gusto semplice ed esclusivo, è il filo conduttore di tutto il progetto.
Il perfezionismo eclettico che Lorenzo ripone nella selezione attenta e rigorosa delle migliori essenze, delle simbologie e dei materiali di pregio che connotano il packaging, si traducono in uno stile essenziale dai dettagli ricercati, elegantemente di lusso.
Jupilò è la ricerca del “grande profumo”, condotta in collaborazione con alcuni dei migliori nasi del mondo: Vanina Muracciole, Arturetto Landi, Christian Carbonnel.
Un processo catartico e metafisico che parte da un ricordo e dal tentativo di colmare distanze. Perché il profumo è essenza divina e il suo ricordo può renderci eterni.

Visualizzazione di 10 risultati

Carrello
Chiedi a Elisa